NEWSPAPER

Il Consiglio di Stato, con l’Ordinanza n. 01694/2015, ha sospeso, in via cautelare, l’esecutività della Sentenza del Tar Lazio

Il Consiglio di Stato, con l’Ordinanza n. 01694/2015, ha sospeso, in via cautelare, l’esecutività della Sentenza del Tar Lazio n. 01351/2015, sul punto relativo alle spese di mediazione, seguendo peraltro la stessa tesi sostenuta dal Coordinamento della Conciliazione Forense. Le spese di avvio, allo stato, sono pertanto dovute da tutte le parti secondo quanto previsto dal DM 180/2010 e successive modifiche

eff

Avviso 25 febbraio 2015

Avviso 25 febbraio 2015 – il termine del 1°marzo 2015, previsto dalla circolare del 18 settembre 2014 per la  registrazione degli organismi di mediazione e degli enti di formazione sul sistema informatico, è prorogato al 6 aprile 2015. Da tale data, pertanto, nella pagina web del sito del Ministero della Giustizia, alla voce Registro organismi di Mediazione ed Elenco enti di formazione, saranno presenti i soli organismi che avranno provveduto ad inoltrare all’amministrazione tutti i dati mediante il sistema informatico. L’amministrazione, dopo aver validato i dati inseriti dagli organismi e dagli enti che, nel loro stesso interesse, abbiano provveduto agli adempimenti di cui al punto 2 e 3 della citata circolare, provvederà all’inserimento nel nuovo registro e nel nuovo elenco e ad oscurare i dati presenti sul vecchio registro e sul vecchio elenco. Questi ultimi, infatti, sono destinati a scomparire.
Si evidenzia, infine, che solo gli organismi e gli enti che effettueranno la registrazione sul sistema informatico vedranno inseriti i nominativi dei mediatori e formatori, nell’apposito elenco dei mediatori e dei formatori di cui agli artt. 3, comma 3 e 17, comma 3, D.M. 180/2010.

NEWSPAPER

Avviso 2 febbraio 2015

Avviso 2 febbraio 2015 – La sentenza TAR Lazio n. 1351/2015 del 23 gennaio 2015 – immediatamente esecutiva – ha annullato l’art. 16, comma 2 e 9 del decreto ministeriale n. 180 del 18 ottobre 2010, perciò non è più possibile richiedere il pagamento di alcuna somma di denaro a titolo di spese di avvio – né a titolo di indennità – in sede di primo incontro. Gli organismi di mediazione sono invitati ad adeguarsi immediatamente a tale decisione fino ad eventuali nuove comunicazioni.
 

8864977481_713b7cbda5_b

GLI INDIRIZZI INTERPRETATIVI DEL COORDINAMENTO SULLA LEGGE 98 DEL 2013

L’XI Assemblea del Coordinamento della Conciliazione Forense è stata l’occasione per gli Organismi di Mediazione Forense per confrontarsi sulla recente normativa in materia di mediazione.
Il Coordinamento ha formulato i propri indirizzi interpretativi sulla formazione degli avvocati mediatori (formato PDF – dimensione 179 Kb) e sugli altri aspetti del procedimento (formato PDF – dimensione 147 Kb), da condividere con tutti coloro che operano nel settore.